Fondi d’archivio | Comunità

Comunità di Torino
(con sezioni di Cherasco, Chieri, Cuneo, Fossano, Mondovì)

L’archivio è articolato in otto nuclei, corrispondenti a versamenti diversi:

    1. Comunità, Opere pie e Scuole – versamento 2006, il più cospicuo, inventario a cura di C. Pilocane e L. Sacerdote;
    2. Scuole – versamento 2010, inventario a cura di R. Mancino;
    3. Miscellanea – versamento 2011, inventario a cura di R. Mancino;
    4. Miscellanea 2 (qui carte delle sezioni), inventario a cura di R. Mancino (cui si aggiunge un fregio per la sukkah proveniente da Cherasco schedato nell’inventario generale degli oggetti e arredi, qui);
    5. Scuole – versamento dalla Comunità di Torino 2016, inventario a cura di C. Pilocane;
    6. Miscellanea fotografica, composta di due nuclei, il primo versato nel 2006, inventariato nel dettaglio, e il secondo, con le immagini utilizzate per la mostra Ebrei a Torino. Ricerche per il centenario della Sinagoga 1884-1894, di cui si conserva elenco sommario.Si aggiungono
    7. una piccola raccolta di planimetrie della sinagoga [consulta l’elenco];
    8. una piccola raccolta di calendari, inventario a cura di C. Pilocane;

Comunità di Alessandria
(con sezione di Asti)

L’archivio è articolato in quattro nuclei, due corrispondenti a versamenti diversi e due, quello musicale e quello delle carte ebraiche, acquisiti in concomitanza con il primo versamento, ma schedati a parte:

  1. Primo versamento, inventario a cura di R. Mancino;
  2. Secondo versamento, inventario a cura di C. Pilocane;
  3. Fondo della Scuola di musica della Sinagoga di Asti, inventario a cura di R. Moffa Bosco;
  4. Carte ebraiche, inventario a cura di rav A.M. Somekh con la collaborazione di A. Tedesco.

Comunità di Carmagnola

Al fondo d’archivio, Comunità e Opera pia della Misericordia, inventario a cura di L. Sacerdote, si aggiungono alcuni segnaofferte, descritti nell’inventario generale degli oggetti e arredi.

Comunità di Cuneo
(con sezione di Mondovì)

L’archivio è articolato in due nuclei, corrispondenti a due versamenti diversi:

  1. Comunità di Cuneo, sezione di Mondovì e documenti privati, inventario a cura di C. Pilocane;
  2. Progetti e piante della sinagoga [consulta l’elenco].

Comunità di Ivrea

L’archivio è articolato in due nuclei, corrispondenti a versamenti diversi:

  1. Comunità e Confraternita di beneficenza, inventario a cura di R. Mancino;
  2. Avvisi e comunicazioni sinagoga, inventario a cura di C. Pilocane.

A questi documenti, si aggiungono alcuni segnaofferte descritti nell’inventario generale degli oggetti e arredi.

Comunità di Mondovì

Inventario a cura di C. Pilocane. Si conservano anche un segnaofferte e alcuni pannelli per la sinagoga e la sukkah, schedati nell’inventario generale degli oggetti e arredi.

Comunità di Saluzzo

L’archivio è articolato in due nuclei:

  1. Archivio della Comunità e delle opere pie e scuole, inventario a cura di A. Artom, in fase di revisione a cura di C. Pilocane con la collaborazione di E. Vitali Norsa;
  2. Fondo del coro della sinagoga di Saluzzo, inventario a cura di R. Moffa Bosco.

Si conservano inoltre una raccolta miscellanea di fotografie, di provenienza ignota, che raffigurano edifici o arredi e oggetti comunitari, e una raccolta di progetti e planimetrie della sinagoga di Casale Monferrato con pertinenze.

Esistono infine pochi documenti archivistici di cui non è più possibile determinare il soggetto produttore (per mancanza di informazioni interne o inventariali) o il cui soggetto non è fra quelli di cui l’Archivio Terracini conserva il fondo [consulta la descrizione].