Livello di descrizione Fondo
Titolo attribuito Organizzazione sanitaria ebraica - O.S.E. (1948-1971)
Contenuto Date di esistenza: 1912 - ... L'O.S.E. (Organizzazione sanitaria ebraica) fu creata nel 1912 a S. Pietroburgo per offrire aiuto sanitario agli ebrei bisognosi. Inizialmente il nome dell'organizzazione era Obshetsvo Zdravookranenya Yevreyiev, in forma abbreviata O.Z.E. Nel 1923, nel corso di un congresso tenuto a Berlino, le diverse sezioni nazionali dell'organizzazione formarono una federazione con il nome di "Union des sociétés pour la protection de la santé des populations juives" il cui scopo era quello di fornire un servizio sempre più ampio e ramificato e non solo limitato strettamente all'ambito sanitario; con questa nuova linea l'organizzazione iniziò a collaborare con l'O.R.T. e il Joint. Con l'imporsi del regime nazista, l'O.S.E. spostò la sua sede centrale da Berlino a Parigi. Durante la seconda guerra mondiale l'O.S.E. si trovava a dirigere 14 istituti infantili e creò numerosi centri assistenziali per venire in aiuto alle famiglie bisognose. Concentrò i suoi sforzi soprattutto nel far uscire i bambini dai campi di internamento prima che venissero deportati e raccoglierli negli appositi istituti, e, alla fine del conflitto, a dare alloggio e cure a più di 2000 bambini rimasti orfani. L'attività dell'O.S.E. proseguì lungo varie direttive nei decenni successivi e l'organizzazione è a tutt'oggi estremamente attiva. La "sezione" italiana dell'O.S.E. nacque soltanto nel 1946 e fu a lungo diretta da Raffaele Cantoni. Per notizie più specifiche sull'organizzazione si rimanda al sito francese www.ose-france.org; anche il sito italiano sta preparando una versione della storia, con una parte che riguarderà specificamente la sezione italiana.
Data estesa 1948 Marzo 25 - 1971 Gennaio 15  
Soggetti Produttori
    Enti Organizzazione sanitaria ebraica (O.S.E.) 
Descrizione Estrinseca 5 UA